Droghe->Ketamina

Novità assoluta da oggi potrete inviare e pubblicare le vostre fotografie e video di cannabis o di ciò che vi pare . Il tutto registrandovi gratis quì sotto in 2 minuti. Da oggi freecannabis ha anche un canale IRC che ci è stato gentilmente offerto ed attivato da un tipo serio che scrive su marijuana-forum.net Per iniziare a chattare in totale libertà devi avere MIRC se non ce l hai scaricalo gratis da quì Oppure vai direttamente sul sito senza scaricare nulla
Chat Libera sul sito

Giochi Flash:
Giochi Divertenti
Giochi di Logica
Giochi Sexy
Giochi di abilità
Giochi Classici

SEZIONI pag KETAMINA

Canapa

Bellezza

Dizionario droghe

Droghe dure

Download Area

Discoteche

Estate amsterdam

Emulatore MAME

Fumetti

Cannabis game

Giochi

Informazione

Musica

Piante psicoattive

Sesso

Ketamina

Definizione
La ketamina è generalmente conosciuta come una sostanza
anestetica dissociativa che, se assunta in dosi subanestetiche
(o meglio inferiori a quelle utilizzate per
un'anestesia completa) diventa una sostanza psichedelica
molto potente. Il suo principale utilizzo rimane tuttavia legato
alla medicina veterinaria, come anestetico per piccoli
animali. Si distingue in particolare per la sua breve durata
d'azione (circa 40-60 minuti). Essa produce un effetto
pressoché immediato.

Risorse sulla ketamina:

-Indice generale ketamina

-Storia della Ketamina

-Effetti della Ketamina

Ketamina

Ketamina Ketamine ketalar chetamina

Generalizzazioni sul profilo chimico-farmacologico

La ketamina, da un punto di vista strutturale, è il 2-(2-clorofenil)-2-(metilammino) cicloesanone. Essa fa parte diun insieme di sostanze chiamate "anestetici dissociativi".
Gli anestetici dissociativi più conosciuti sono:
. Ketamina;
. PCP (fenciclidina);
. DMX (destrometorfano).
La ketamina è un analogo sintetico del PCP. Entrambiagiscono bloccando anche il recettore aminoacidico eccitatorio N-metil-D-aspartato (NMDA), importante per
la sua influenza sul pensiero, sulla memoria, sulla visione, sulla percezione del dolore e di altre sensazioni. Il suo processo di produzione è abbastanza complesso. I
precursori e i numerosi solventi e reagenti necessari per la sintesi sono difficili da ottenere. Per tale ragione si presume che l'offerta di ketamina destinata ad usi "non medici", provenga soprattutto dalla diversione della sostanza
dal mercato legale.La ketamina si presenta come un anestetico "sicuro". Il dosaggio letale è estremamente elevato e nessun caso di morte conseguente è mai stato registrato. I problemi derivanti dalla sostanza sembrano essere maggiormente legati alle situazioni d'abuso che derivanti dalla stessa. Alcuni ricercatori hanno ipotizzato la manifestazione di una perdita della memoria a breve termine (conseguente ad un uso cronico),
ma il problema sembra risolversi nel tempo. Rimane comunque una questione aperta il danno derivante dal miscuglio della ketamina con l'MDMA, eroina, crack o con
le diverse sostanze da taglio. Alcuni psichiatri considerano la ketamina una delle migliori
modalità per riprodurre molti sintomi osservati nella schizofrenia (Jansen 1997).
Il PCP è conosciuto anche come "polvere d'angelo" (o angel dust). Era molto diffuso negli USA, durante gli anni '60. É rimasto marginalmente usato nel nostro Paese. A
differenza di quest'ultimo, la ketamina è considerata un anestetico "gentile", in quanto stimola le funzioni circolatorie e respiratorie, anziché diminuirle. Per tale ragione è
attualmente utilizzata come anestetico per bambini. Il DMX è un analogo sintetico della morfina e usato in medicina come sedativo per la tosse. In Inghilterra è stato
riscontrato come sostanza contaminante le pastiglie di MDMA,
la cui combinazione potrebbe risultare estremamente tossica.

 

Starbene.ch             Galleria Fotografica             Emule             Home page            Sezione Droghe